PRESO DA IMMENSO DESIDERIO E ARDENTE

Il tema della vita come ricerca della conoscenza si mescola con quello del lutto per la morte del

padre: il poeta trova consolazione nell’idea che il padre comprenda ed accetti, anzi sia fiero, di

questa sua sete di conoscenza che lo porta lontano dagli affetti familiari, in terra “straniera”,

dove ogni ostacolo è reso ancor più arduo dall’essere estraneo (“ambasce / che lontano dal loco

ove si nasce / ogn’uomo soffre tra diversa gente”) . Vale la pena di sottolineare come il tema sia

intessuto di elementi danteschi, ad iniziare dall’inizio della seconda quartina, in cui riecheggia

l’ultimo viaggio di Ulisse (D. Alighieri, Divina Commedia, Inf., XXVI).

Preso da immenso desiderio e ardente (1)

Che dell’amore del saper si pasce (2),

E che quasi in me venne dalle fasce

A dominar la giovinetta mente;

Io volli della vita il mar fremente

Percorrer tutto (3), ignaro delle ambasce (4)

Che lontano dal loco ove si nasce

Ogn’uomo soffre tra diversa gente (5).

E tu, padre, venendo alle mie voglie

Lacrimando esclamavi “ah, non sia questo

Pel vecchio padre tuo 1’ultimo amplesso (6);

Torna, pria (7) che morissi, a queste soglie (8)”.

Ahi ! che il luogo natio fuggo e detesto

Or che Lui riabbracciar non mi è concesso.

METRICA:

sonetto petrarchesco (due quartine in rima incrociata ABBA e due terzine a rima

alternata CDE CDE).

NOTE:

1) immenso…ardente: iperbato (inserimento fra due termini legati di un terzo termine che li

separa).

2) si pasce: si nutre.E’ formadesueta ed aulica molto usata nella poesia delTrecento.

3) Io volli…tutto: anastrofe (inversione dell’ordine logico delle parole) che sottolinea la brama

assoluta e l’appetito quasi insaziabile e titanico (“tutto”).

4) Ambasce: ansie.E’ anch’essa formadesueta.

5) diversa gente: fra gente sconosciuta, straniera. In questo senso, è spesso usato da Dante.

6) Amplesso: abbraccio.

7) pria: prima.

8) soglie: è una sineddoche: una parte della casa (soglia) per la casa intera.

Fonte (Nel Cassetto delle Memorie – Gli Altri quaderni del Centro Studi Brutium – N° 10 allegato alla “Ciminiera” Anno IX N° 7-8-9/2004)

Pubblicata sulla rivista napoletana “l’Equilibrio” nel 1841

Guarda il Video sottofondo musicale Notturno di Chopin, Immagini di pittori dell’800′


PRESO DA IMMENSO DESIDERIO E ARDENTEultima modifica: 2009-07-31T17:15:00+02:00da comunytation
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento